Mezzelfi

Da Mud.



Mezzelfi
Capitale
Razze odiate drow, draghi, giganti, goblin, coboldi, minotauri, orchi, orchetti, troll, vampiri, licantropi, beholder, hobgoblin, mannari
Classi utilizzabili Mago,| Chierico,| Ladro,| Guerriero,| Psionico,| Druido,| Bardo,| Ramingo,| Forester,| Crociato,| Mercenario,| Templare,| Ombra,| Ranger,
Alcuni di loro Maryan,| Tarquinn,| Leevan,| Bejel,| Ilthar,| Louis,| Nosther,| Liune,| Kedrilin,| Shylock,

Nati dall'unione delle razze elfica ed umana, hanno acquisito parte delle caratteristiche di entrambe. Robusti e "pelosi" come gli Uomini, dai bei lineamenti e dalle orecchie a punta come gli Elfi, gli appartenenti a questa razza sono spesso combattuti fra gli istinti ereditati dai due popoli. Vivono nelle città come nei boschi, fra gli Umani come fra gli Elfi, e la loro vita ha una durata media superiore a quella umana ma inferiore a quella elfica. Difficilmente si riuniscono formando comunità o città. Fra le loro caratteristiche ereditarie l'infravisione elfica e un'innata agilità. Il loro stile di vita errabondo li ha più volte messi alla mercè di alcune razze predatrici, come quella dei Troll o quella degli Orchi. Molti appartenenti a questa razza sono caduti nelle imboscate di questi predatori, per cui nutrono un profondo odio. Si dice anche che vi sia un antico odio fra questa razza ed i mitologici Draghi, un odio che risalirebbe a migliaia di anni fa e di cui si sono perse le origini.

Caratteristiche principali

  • Capacità di vedere al buio