Nani

Da Mud.



nani
Capitale Kibildum
Razze odiate draghi, giganti, goblin, mezzicoboldi, coboldi, minotauri, orchi, orchetti, troll, vampiri, licantropi, beholder, hobgoblin, mannari, drow
Classi utilizzabili Chierico,| Ladro,| Guerriero,| Crociato,| Mercenario,
Alcuni di loro Kyan,| Thior,| Rkard,| Valiant,| Rotghar,| Linghdom,| Dakra,| Chasma,| Malabar,| Veslin,

Quella dei nani è una razza di rudi individui conosciuti per l'amore per l'avventura e per il loro ottimo cibo. I nani mostrano il loro essere diversi e preferiscono fare tutto da soli. Grazie alla loro bassa statura hanno ottimi vantaggi in combattimento, ma non sono molto agili. I nani hanno una resistenza fisica migliore delle razze più civili, grazie al loro sviluppo particolare.

Descrizione

Chiaramente appartenenti allo stesso ramo evolutivo degli Umani, i Nani vi si differenziano per svariate caratteristiche. Alti mediamente 1,20 m e molto robusti, i Nani fin da bambini hanno il volto coperto da una fine peluria che nel corso degli anni diventa una foltissima barba di cui vanno molto fieri. Testardi e irascibili, questi personaggi sono abili nella lavorazione di pietre e metalli, adorano l'oro (se ne incontrate non sorprendetevi del loro attaccamento ai beni materiali) ed i lavori di artigianato, non disdegnando mai di ubriacarsi con dell'ottima birra. Solitamente abitano all'interno di enormi montagne, che grazie alle loro abilità scavano e lavorano modellandole a loro piacimento. Fra le loro caratteristiche principali un'ottima costituzione e la possibilità di vedere al buio; purtroppo le loro dimensioni e la loro stazza li rendono leggermente goffi ed impacciati nei movimenti. Da secoli nutrono un odio profondo per alcune razze del pianeta quali Giganti, Minotauri, Orchi ed altre ancora.

Caratteristiche principali

  • Capacita' di vedere al buio
  • Capacita' di vedere le cose nascoste

Capitale ed altre città

La città principale è Kibildum, situata all'interno di Kazad-Arad, la montagna solitaria. Altra città nota è il Regno di Juargan, nei monti Dra-korrin, sebbene tra le due città non corra buon sangue (ma nessuno conosce il motivo, è una storia che va avanti da secoli).

Razze odiate

Aspetto

I nani sono molto più bassi degli uomini, ma sono ben piantati e massicci. Hanno lunghe barbe che sono il loro orgoglio (nascono barbuti!) e spesso raggiungono addirittura terra. Una volta adulti il loro aspetto rimane pressoché invariato e le forze li accompagnano fino agli ultimi anni di vita.

Nane

Le nane sono identiche per aspetto e voce (e barba) ai nani. Sono meno numerose dei maschi e spesso non si sposano perché si invaghiscono di qualcuno che non possono avere e l'orgoglio impedisce loro di accontentarsi di un altro; del resto molti nani pensano solo al lavoro e non si preoccupano di avere famiglia.

Atteggiamento

I nani della stessa stirpe sono legati tra loro da una grande fratellanza. Sono molto gelosi delle loro tradizioni, sono testardi, pronti all'amicizia e all'ostilità', schivi e diffidenti con gli altri popoli o altre casate. Sono grandi lavoratori, amano viaggiare e commerciare in terre lontane.

Altre caratteristiche

I nani sono duri come il sasso, sopportano la fatica e la fame e il dolore fisico più impavidamente di ogni altro popolo. Non hanno dei sensi molto acuti, ma riescono a vedere al buio. Resistono al fuoco, mentre non amano l'acqua e in special modo il mare che li impaurisce. Sono i più abili nella lavorazione della pietra e nella metallurgia in generale. Sono molto legati al denaro e subiscono fatalmente il fascino dell'oro e delle pietre preziose.

Abitazioni

I nani amano la montagna e la' costruiscono le loro case, sia nelle profondità' delle grotte che presso i pendii delle colline.